П П П П П П П П П  
lineaditerra   >   percorsi di lettura   >   consumo di territorio: la Orte-Mestre

tracce di lettura

interventi vari

rassegna fotografica

aggiornamenti

Questa nuova autostrada Ŕ stata definita un'operazione che "cuba circa dieci miliardi di euro" da realizzarsi con il criterio del project financing. Secondo i dati del 2013, a fronte di un contributo statale pari a 1,4 mld (al quale va sommata la rinuncia a 1,5 mld per detassazioni), vengono concesse a societÓ di diritto privato sia la realizzazione che la gestione dell'opera; se quest'ultima non garantisce il rientro della spesa interviene nuovamente il soggetto pubblico.

Oltre al costo di tipo finanziario, va considerato il consumo di suolo con relativo scempio paesaggistico.

Alla rete autostradale italiana -che giÓ si estende per oltre 6600 km, con una densitÓ superiore alla media europea- va aggiunto questo tratto di 396 km, in parte realizzato ex-novo, nella pianura Padana, in parte ottenuto per ampliamento dell'attuale superstrada Orte-Ravenna (che quindi diventa transitabile a pagamento).

Le alternative proposte -in opposizione alla nuova opera- sono orientate alla messa in sicurezza della attuale strada statale 309 Romea e allo spostamento del traffico sulla linea A13-A1 (oltre a considerare, in particolare per il trasporto merci, le linee ferroviarie e marittime).

01 02 03 04 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .